4682 visitatori in 24 ore
 245 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

carla vercelli

carla vercelli

Sono laureata in filosofia con indirizzo psicologico dal 1989 e mi occupo d'arte, fra molti altri interessi...

Grazie di cuore a tutti i fanciulli come me che hanno letto e leggeranno le mie poesie.

Nel novembre del 2012 ho stampato una raccolta di poesie dal titolo "Il cielo ha il colore ... (continua)


La sua poesia preferita:
Ragazza
Sono nei dossi sconosciuti della mente
negli accavallamenti del cuore
ove il respiro dell'anima tende
-comunque-
alle tonalità della speranza
e lo spirito è vento di novità.

Vicina a Dio
ne percepisco i palpiti
di gioia, di...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Câblé n. 5
Mi hai già vista
in un teatro sul mare ad Ischia.
La solista cantava "Passione"
a piedi scalzi
e tu guardavi me
come fossi la donna del tuo destino.

In una fiaba di Andersen
ci siamo baciati
e in un quadro di Van Gogh
abbiamo...  leggi...

Ma è da lontano
I tuoi scritti ho chiuso
pagine e pagine d'amore
la disamina di due vite
dapprima -e ancora- separate
all'insegna di ricordi, aspirazioni,
esperienze, passioni
e passione.

Non saprei in quale giorno
-ora disteso inchiostro
sulla pagina...  leggi...

Quattro passi oltre i cinquanta
Temevo la vulnerabilità del tempo
questo mare sconfinato che è riva a se stesso
ma il tempo oggettivamente misurabile
non è il mio tempo.

Virato il mezzo secolo
oltrepassato con quattro passi il guado
che immette, a proprio...  leggi...

Le approssimazioni del cuore
Un circuito di pesci rossi
ha mille direzioni ma un'unica meta
-ritrovare in qualche modo il mare-

Sono dedali le approssimazioni del cuore:
si tergiversa sul corpo
e la mente crolla in rovinose cadute
verso una libertà ipotecata.

Nella...  leggi...

Nata da te
Sono nata da te
un giorno che non ho scelto
dallo spasmo del tuo sterno
al nostro primo bacio,
dalla ruvida tenera carezza del vasaio
sulla mia gota accesa di terra rosa
oltre l'insenatura dell'angelo,
oltre la collina dei melograni,
nel...  leggi...

Periplo
Ti ho circumnavigato più volte
passando per gli stretti svariati
del tuo essere uomo
per me

Ogni volta era la sorpresa
della comprensione o dello slancio
o dell'autorevolezza o della perentoria
ma tenera gelosia.

Come un continente...  leggi...

Certi amori
sono delle vie inesplorate
all'ombra di lampioni spenti
vicoli ciechi
con plurime uscite laterali
cunicoli dai selciati sconnessi
dai portoni scuri
in cui scambiarsi effusioni
che t'infradiciano
di voglie inesauste
sotto una pioggia...  leggi...

Regalami un interno di Vermeer
Regalami un interno di Vermeer
dove io sorrida e brindi
al nostro convegno senza principio
Bagni fiori e appresti deschi
con brocche d'argento su panni di broccato

Una gabbia vuota di cardellino

Ove ti sia modella e musica
un suono...  leggi...

Avec Paris
Bella donna Parigi!
Deliziosa e complicata
che non si concede subito

Seguir e corteggiar la devi
sui lunghi boulevard alberati
e fra i bistrot saturi
di giovani speranze

Ti perdi ad odorare crepes?
Lei indica rues inerpicate
tra colorati...  leggi...

Ho dipinto per anni
Ho dipinto per anni
nello studio tetro
o en plein air
luce scolpita o diffusa
colori sulla tavolozza
pennelli setosi di martora
seguivano immagini e pensieri
oltre la tela bianca
oltre il liquido odore del solvente
come un torrente che...  leggi...

Quello sguardo
Dei tuoi occhi color di un cielo terso
ricordo bene la luce e quello sguardo
diretto ad elargir sorrisi e carezze
a me bambina che da te pendevo

Non comprenderò mai abbastanza
delle tue mani operose e liete la costanza
per migliorare...  leggi...

Rosa selvatica
La luce di quel lampione
acceso a mezza sera
promette attimi umidi
dei tuoi respiri.

Sono qui che ti aspetto
tra le ansie del giorno
e la quiete della notte
per vivere ancora.

Arriverai tra breve
allegro come il sole
calmo come il...  leggi...

carla vercelli

carla vercelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ragazza (04/08/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
L'attesa (12/04/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Inno al verso (29/11/2017)

carla vercelli vi consiglia:
 Se tu volessi scrivermi (24/02/2015)
 Regalami un interno di Vermeer (11/04/2011)
 Câblé n. 5 (28/01/2017)
 Delle tue mani (19/02/2017)
 Gli ultimi fiori di campo (19/06/2013)

La poesia più letta:
 
L'attesa (12/04/2010, 5457 letture)

carla vercelli ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di carla vercelli!

Leggi i 1062 commenti di carla vercelli


Leggi i racconti di carla vercelli

Le raccolte di poesie di carla vercelli

carla vercelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 23/10/2016
 il giorno 14/10/2014
 il giorno 08/05/2013
 il giorno 14/10/2011

Autore della settimana
 settimana dal 27/07/2015 al 02/08/2015.

carla vercelli
ti consiglia questi autori:
Francesco Fabris Manini
 Rita Stanzione
 Lia
 Antonio Biancolillo
Antonio Terracciano

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie carla vercelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



carla vercelli in rete:
Invia un messaggio privato a carla vercelli.


carla vercelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com



L'ebook del giorno

Cosima

Il romanzo "Cosima" è basato sulla vita della stessa Deledda. Racconta la storia di una giovane donna, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

carla vercelli

Câblé n. 5 Introspezione
Mi hai già vista
in un teatro sul mare ad Ischia.
La solista cantava "Passione"
a piedi scalzi
e tu guardavi me
come fossi la donna del tuo destino.

In una fiaba di Andersen
ci siamo baciati
e in un quadro di Van Gogh
abbiamo passeggiato per le strade di Arles
fra i tavolini illuminati dalla luna.
Sì, eri tu, non ricordi?

Abbiamo conversato tra le pagine
delle "Affinità elettive" di Goethe
e fatto l'amore con drammaticità
nei film di Bertolucci.

Sì, ci siamo già visti
in tutto questo universo interiore
e poi visti per la prima volta
in quell'oscuro desiderio
generato dal corpo,
imprescindibile dall'essenza
pur velata da trasparenze.

Resiliente e indeformabile
il fil rouge di una vita
è un cuore non scisso

con nessun altro merito
e nessun altro peccato
che quello d'esistere.



carla vercelli 28/01/2017 19:01| 8| 1185 499


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Daniele miraflores - Giovanni Ghione
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«le affinità d'animo e di desideri rendono più forte una storia d'amore. Un testo molto articolato e strutturato con precisa volontà dell'autrice a ricalcare questo aspetto positivo dell'affinità elettive che rendono la coppia 'annodata' per sempre. Gran bel lavoro»
Merlino (29/01/2017) Modifica questo commento

«Dal teatro di Ischia ai film di Bertolucci è tutto
un susseguirsi di sguardi, un incontro di cuore
e anima di due persone che il destino ha stabilito
di far stare insieme, uniti per sempre.
Bei versi introspettivo dalle immagini suggestive.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (29/01/2017) Modifica questo commento

«Anime che si riconoscono quando i gusti per tutto ciò che rappresenta l'arte sono gli stessi... incontrarsi al teatro e rendersi conto di essere davanti al destino che ha deciso di far scoccare la scintilla... ritrovarsi tra dipinti e romanzi... davanti un film ...capire di essere simili e sognare ad occhi aperti ...versi romantici e profondi per un'introspezione originale...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (29/01/2017) Modifica questo commento

«Quattro fotogrammi di incontri pregiati tessuti "nel fil rouge di una vita "in una introspezione intrecciata con mani di fata. Questa è l'esistenza che diventa una fiaba romantica che scorre in una originale e colta descrizione poetica! Elogio!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (29/01/2017) Modifica questo commento

«Secondo il mio modesto parere, per interpretare bene questa profonda poesia bisogna partire dalla terza strofa, da quelle goethiane "affinità elettive" che non nascono per caso, ma solo se ci sono stati precedenti solidi retroterra. Mi sembra che la poetessa voglia giustamente sostenere che due persone si piacciono tanto più quanto più i loro gusti sono simili ("Chi si somiglia, si piglia", diceva mia nonna) . E allora una donna e un uomo che hanno la stessa passione per una certa musica, per l'evasione poetica, per un tipo di pittura, per alcune città, per sofisticati film erotici, quando si incontrano si riconoscono facilmente, e facilmente può scoccare la scintilla dell'amore.»
Antonio Terracciano (28/01/2017) Modifica questo commento

«Una passeggiata dentro la propria anima... unico peccato... quello di esistere...è proprio così...una trama sofisticata e sottile, questi versi, che accompagnano il lettore assieme all'autrice... in una fiaba romantica, un quadro che ha i colori di una camminata al chiaro di luna... un libro intellettuale e un film che è il nastro di una vita intera, fatta di passioni, emozioni e consapevolezza di essere quello che si è, senza voler essere nient'altro. Complimenti, versi introspettivi d'impatto. Stupendi versi»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (28/01/2017) Modifica questo commento

«Magnifica introspezione che mi ha particolarmente colpito. L'incipit alla poesia mi è parso una poesia nella poesia. Naturalmente il tutto ha un sapore di antico e di bellezza. I miei complimenti sinceri.»
Umberto De Vita (28/01/2017) Modifica questo commento

«Molto romantica un tocco di eleganza per tanti passaggi
dall'arte alla poesia direi un ricordo e un omaggio ai grandi del
passato oltre al sogno di una cena al lume di candela. Grande Carla»
Daniele miraflores (28/01/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Quando il sogno diventa realtà al lume di candela (Daniele miraflores)

smiley Una perla di poesia. Buonanotte. (Umberto De Vita)

smiley Mi è piaciuta moltissimo. Un caro saluto (Rosanna Peruzzi)

smiley ...che bella complimenti! (Cristiano De Marchi)

smiley ...brillante filato di versi... (Lia)

smiley Ottimi delicati versi! un caro saluto! (Giovanni Ghione)

smiley Questa è la mia interpretazione..buona serata (Giacomo Scimonelli)

smiley introspezione con belle immagini sf B.serata (Alberto De Matteis)

smiley Gran bel testo, cara poetessa! (Rita Stanzione)

smiley DISPENSI CULTURA E ARTE NONCHE' POETICA (Francesco Rossi)

smiley SEGNALO LA COMPOSIZIONE POETICA (Francesco Rossi)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
Viva, come una giornata di vento
Genova
Denominazione non controllata
Câblé n. 5
Salvaguardia
Grafite
Quesito
Duemila e anche di più
Sono quello che ricordo
Sempre
Ti cammino dentro
Solstizio d'inverno
Stagni
Quattro passi oltre i cinquanta
In fieri
Muro di gelsomini
Blue orchidea
Gli occhi di Lana
Contemplazione
Voglio parlarti, o sera
Io non mi manco (la mia contraddittoria anima decadente)
Bello più di prima
Il tempo che non c'è
Con titolo
La consistenza del voile
Intrinseca
Ti ho mai detto di quella allegria
Errori
Dai Lauves la Sainte Victoire
Lana di vetro
Il terrazzo
Frammento di un rimpianto
Nervature
Deserto
Altera
Giorni blu
Tempo

Tutte le poesie

Passi d'amore
L'assenza
Rosa selvatica
Eventualmente
Io e te siamo
Il cammino
Gli amori che iniziano
I tuoi occhi
Sommelier
Abbandònati
Mater ridens
Mi riconoscerai?
Quello sguardo
Serenata di dicembre
In amore
Giorno di giugno
Orchidea e anice
Vorrei esserti stata poesia
Come se
Calycanthus
Ponte di giunchiglie
Stanotte sto con te
Regalami un interno di Vermeer
Ripeti il mio nome
Retrospettiva
Gocce di una storia d'amore
Certi amori
Tu sei rimasto come il primo giorno
Mai come adesso
Volubile
Dichiarazione (l'icona e il limite)
Zarina
Periplo
Ora anche settembre
Primule
Pensarti mio... miraggio
Autentica
Il gatto
Nata da te
Passepartout
Tra licenziose domande
Il recapito
Il nostro amore è filigrana di radici
Bambola (mimicry)
Le approssimazioni del cuore
Riepilogo
Quattro passi oltre i cinquanta
Ragazza
Ma è da lontano
Sei mio
Jack di fiori
Cenni di tango
Metamorfosi all'incontro
Questo spazio dove ti tengo
Grafite
La sottoveste rossa
Scarpe
Poesia del non amore
Muliebri digressioni jazzistiche
Câblé n. 5
Delle tue mani
Io canto verde
L'attesa


Premio Scrivere 2016
Gratuità L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)

carla vercelli
 I suoi 4 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Tommy e lo spicchio di mare (27/11/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ventitre dicembre (22/12/2011)

Il racconto più letto:
 
Tommy e lo spicchio di mare (27/11/2010, 688 letture)


 Le poesie di carla vercelli


Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it