5366 visitatori in 24 ore
 227 visitatori online adesso




carla vercelli

carla vercelli

Sono laureata in filosofia con indirizzo psicologico dal 1989 e mi occupo d'arte, fra molti altri interessi...
Una poesia che rappresenta la mia vita e il mio perenne stato d'animo è questa di Giovanni Paolo II :

"Crescono improvvisamente dall'amore, e poi di colpo adulti
tenendosi per mano ... (continua)


La sua poesia preferita:
Ragazza
Sono nei dossi sconosciuti della mente
negli accavallamenti del cuore
ove il respiro dell'anima tende
-comunque-
alle tonalità della speranza
e lo spirito è vento di novità.

Vicina a Dio
ne percepisco i palpiti
di gioia, di...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Ma è da lontano
I tuoi scritti ho chiuso
pagine e pagine d'amore
la disamina di due vite
dapprima -e ancora- separate
all'insegna di ricordi, aspirazioni,
esperienze, passioni
e passione.

Non saprei in quale giorno
-ora disteso inchiostro
sulla pagina...  leggi...

Quattro passi oltre i cinquanta
Temevo la vulnerabilità del tempo
questo mare sconfinato che è riva a se stesso
ma il tempo oggettivamente misurabile
non è il mio tempo.

Virato il mezzo secolo
oltrepassato con quattro passi il guado
che immette, a proprio...  leggi...

Le approssimazioni del cuore
Un circuito di pesci rossi
ha mille direzioni ma un'unica meta
-ritrovare in qualche modo il mare-

Sono dedali le approssimazioni del cuore:
si tergiversa sul corpo
e la mente crolla in rovinose cadute
verso una libertà ipotecata.

Nella...  leggi...

Nata da te
Sono nata da te
un giorno che non ho scelto
dallo spasmo del tuo sterno
al nostro primo bacio,
dalla ruvida tenera carezza del vasaio
sulla mia gota accesa di terra rosa
oltre l'insenatura dell'angelo,
oltre la collina dei melograni,
nel...  leggi...

Periplo
Ti ho circumnavigato più volte
passando per gli stretti svariati
del tuo essere uomo
per me

Ogni volta era la sorpresa
della comprensione o dello slancio
o dell'autorevolezza o della perentoria
ma tenera gelosia.

Come un continente...  leggi...

Certi amori
sono delle vie inesplorate
all'ombra di lampioni spenti
vicoli ciechi
con plurime uscite laterali
cunicoli dai selciati sconnessi
dai portoni scuri
in cui scambiarsi effusioni
che t'infradiciano
di voglie inesauste
sotto una pioggia...  leggi...

Regalami un interno di Vermeer
Regalami un interno di Vermeer
dove io sorrida e brindi
al nostro convegno senza principio
Bagni fiori e appresti deschi
con brocche d'argento su panni di broccato

Una gabbia vuota di cardellino

Ove ti sia modella e musica
un suono...  leggi...

Avec Paris
Bella donna Parigi!
Deliziosa e complicata
che non si concede subito

Seguir e corteggiar la devi
sui lunghi boulevard alberati
e fra i bistrot saturi
di giovani speranze

Ti perdi ad odorare crepes?
Lei indica rues inerpicate
tra colorati...  leggi...

Ho dipinto per anni
Ho dipinto per anni
nello studio tetro
o en plein air
luce scolpita o diffusa
colori sulla tavolozza
pennelli setosi di martora
seguivano immagini e pensieri
oltre la tela bianca
oltre il liquido odore del solvente
come un torrente che...  leggi...

Quello sguardo
Dei tuoi occhi color di un cielo terso
ricordo bene la luce e quello sguardo
diretto ad elargir sorrisi e carezze
a me bambina che da te pendevo

Non comprenderò mai abbastanza
delle tue mani operose e liete la costanza
per migliorare...  leggi...

Rosa selvatica
La luce di quel lampione
acceso a mezza sera
promette attimi umidi
dei tuoi respiri.

Sono qui che ti aspetto
tra le ansie del giorno
e la quiete della notte
per vivere ancora.

Arriverai tra breve
allegro come il sole
calmo come il...  leggi...

carla vercelli

carla vercelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ragazza (04/08/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
L'attesa (12/04/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Nati d'aprile (21/04/2017)

carla vercelli vi consiglia:
 Se tu volessi scrivermi (24/02/2015)
 Gli ultimi fiori di campo (19/06/2013)
 Regalami un interno di Vermeer (11/04/2011)
 Muliebri digressioni jazzistiche (20/12/2016)
 Delle tue mani (19/02/2017)

La poesia più letta:
 
L'attesa (12/04/2010, 4903 letture)

carla vercelli ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di carla vercelli!


Leggi i racconti di carla vercelli

Le raccolte di poesie di carla vercelli

carla vercelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 23/10/2016
 il giorno 14/10/2014
 il giorno 08/05/2013
 il giorno 14/10/2011

Autore della settimana
 settimana dal 27/07/2015 al 02/08/2015.

carla vercelli
ti consiglia questi autori:
Francesco Fabris Manini
 Rita Stanzione
 Lia
 Antonio Biancolillo
Antonio Terracciano

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie carla vercelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



carla vercelli in rete:
Invia un messaggio privato a carla vercelli.


carla vercelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

carla vercelli


Intrinseca (La volpe e la parola)

Copertina: L'Io femmina



Bambola (mimicry)

Donne
Mi è congeniale
la visione sottosopra
-dal punto di vista
del mio automatismo di bambola-
vedo il mondo come……leggi


carla vercelli 06/03/2015 16:58| 7| 1075 932

Ragazza

Donne
Sono nei dossi sconosciuti della mente
negli accavallamenti del cuore
ove il respiro dell'anima tende
-comunque-
alle tonalità della speranza
e lo spirito è vento di novità.

Vicina a Dio
ne percepisco i palpiti
di gioia, di……leggi





carla vercelli 04/08/2015 17:10| 3| 2452 2207

Ho dipinto per anni Impressioni
Ho dipinto per anni
nello studio tetro
o en plein air
luce scolpita o diffusa
colori sulla tavolozza
pennelli setosi di martora
seguivano immagini e pensieri
oltre la tela bianca
oltre il liquido odore del solvente
come un torrente che……leggi





carla vercelli 12/11/2010 11:58| 14| 3494 3382

Watteville

Donne
Maestro dimmi
a cosa sarà valso
posare per te
esibire la pelle avorio e seta
percepire la vertigine del turbamento
come un tulipano rosso
all'occhiello del tempo?

Avevamo dalla nostra
tutti gli azzurri di aprile
e i vigneti avvampati……leggi



carla vercelli 21/10/2015 18:58| 4| 906 834

Lou a Orta

Donne
Deve essere stata la stessa luce
che accolse Lou e Friedrich in un giorno di maggio
dopo la salita da Orta al Sacro Monte:

la luminosità rinviava all'effetto dei colori,
i colori rimandavano al profumo delle resine,
i profumi……leggi




carla vercelli 18/01/2016 18:50| 805 715

Câblé n. 5

Introspezione
Mi hai già vista
in un teatro sul mare ad Ischia.
La solista cantava "Passione"
a piedi scalzi
e tu guardavi me
come fossi la donna del tuo destino.

In una fiaba di Andersen
ci siamo baciati
e in un quadro di Van Gogh
abbiamo……leggi




carla vercelli 28/01/2017 19:01| 8| 697 144


Le sue 524 poesie

Nati d'aprile

Uomini
Nati d'aprile
fratelli del glicine e del vento
con quei sorrisi dolcissimi
fioriture improvvise di parole sussurrate
folgori
temporali covati nei cumuli di cieli
limpidi
e poi ancora a spiovere, sorrisi
disorientanti
le bussole e il cuore
nelle……leggi

carla vercelli 21/04/2017 19:08| 1| 54 40

Pavia

Impressioni
Pavia, ancora bella come anni addietro
distende arte sul letto del Ticino
tra il verde, il Ponte Coperto e il piumaggio
d'oche, anatre e qualche canoa dietro.

Di splendore romano e longobardo
rivela il volto d'ancella fidata
in chiese di……leggi

carla vercelli 15/04/2017 12:36| 1| 55 39

Denominazione non controllata

Introspezione
Chiamami
affinché un ciuffo di crine
emerga da fiori damascati.

Definiscimi
perimetro di vuote stanze
dove ossidano ritratti
e lo sbuffo di una moka
non disegna un confine.

Immobile universo
rivestito di decoro.
Le cose.
Non……leggi


carla vercelli 06/04/2017 12:27| 3| 106 75

Immagine

Riflessioni
Fascino dell'impossibilità,
non incatenata alla logica,
non trattenuta dalla ragione

Come lanciare sassi in acqua
e ottenerne quadrati

Girarsi di scatto
accorgersi che quel mondo diverso,
impensabile, è già qui

Lo……leggi




carla vercelli 09/10/2014 11:15| 5| 726 647

Lettera dal lago

Amore
Avrei voluto fermare il tempo
alle nostre intenzioni,
alle foschie del lago che ho dentro
insospettabili percorrere insieme questi luoghi
io allieva dei tuoi colori
tu docente delle mie tenerezze.

Ma siamo andati oltre
e ora tu sei così……leggi



carla vercelli 31/03/2017 18:39| 2| 136 114

Io canto verde

Impressioni
Io canto te
il lucido cristallo
che hai dentro e affiora
in occhi di smeraldo e di gatto
l'abbraccio che cinge il faggio
la quercia, la menta sulla lingua
e al mio corpo di neve
il passo dei monti, la calma
e le colline che ci lasciamo sempre……leggi


carla vercelli 28/03/2017 18:07| 2| 86 56

Barattiamo poesie

Fantasia
Inizia tu - alla fermata o mentre guidi
recita poesie, un solo verso
a volte è sufficiente.

Barattiamo poesie coi ricordi:
il ritmo della poesia è quello della vita,
è la cabala dei letterati, l'equivalente
della struttura……leggi


carla vercelli 21/03/2017 11:58| 5| 150 99

Modena

Impressioni
Non quel giorno, sotto alla Ghirlandina
c'era il Festival di filosofia;
a Modena, raggiante di malia,
era maggio, con aria frizzantina.

Vivevo storia appresa da bambina
dal Palazzo Ducale a Galleria
Estense, in un film d'ottima regia
risentivo……leggi



carla vercelli 16/03/2017 18:51| 2| 82 63

Mare a marzo

Natura
Vento c'è stato -dicono- ieri
ma oggi la luce è distesa
su immensità scalfita di berilli
il cuore……leggi

carla vercelli 11/03/2017 11:49| 5| 109 80

 
Precedenti 9 >>

524 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 9.

 


Acrostici
Forse in un giorno troppo azzurro
Filantropo
Amicizia
Clorofilla
I nostri due uomini sono amici
Futuri
Via Margutta
Te la ricordi Lugano?
Legame
Prendiamo una notte
Connubio
Promessa
Mater ridens
Amore
Lettera dal lago
L'aura
Poesia del non amore
La sottoveste rossa
Indimenticabile
Questo spazio dove ti tengo
Sei mio
Mi hai accarezzato per tutto il tempo
Ma è da lontano
Ho bisogno di un uomo romantico
Ribadiscono punti fermi e giocattoli
Fossi un Jurgen Scholz?
La sfida dei tuoi baci
Stupore di pigmenti
Scusa
Riepilogo
Missiva
Sbocciato dal caos
Ludico
Il nostro amore è filigrana di radici
Il recapito
Vorrei tu restassi
Ti lessi poeti una sera d'ottobre
L'amore ultimo
Da quali stelle?
Esecuzione
Serba per me
Caffè Florian
Amore
Il gatto
Aprile
Ma giurerei
Pensarti mio... miraggio
Il bagliore delle ninfee
Dirmelo
Ineludibile
D'improvviso e da sempre
Cronaca di un arrivederci
Parlami d'amore
Nostalgia
Ora anche settembre
L'estate ci sorprende
Graffito
Mi rinnamoro invece
Meta amore
Canzone d'amore tra Carnevale e San Valentino
Dichiarazione (l'icona e il limite)
Reminiscenze d'acqua
Giocavo agli angeli
Tutte le estati
Effettivo
Cremisi d'alizarina permanente
Volevo fermare
L'amore che mi sai dare tu
Tu sei rimasto come il primo giorno
Notte di Capodanno
Una di quelle albe
Certi amori
E' magico
Gocce di una storia d'amore
Retrospettiva
Certezze negate
Ripeti il mio nome
Non andare
Soliti noi
Induzione
Regalami un interno di Vermeer
Stanotte sto con te
Ponte di giunchiglie
Calycanthus
Come se
Riposati amore
Giorno di giugno
In amore
Serenata di dicembre
Amorino dormiente
Mi riconoscerai?
Isole
Abbandònati
Sommelier
I tuoi occhi
Greto
Il cammino
Io e te siamo
Eventualmente
Rosa selvatica
Piccolo canto
L'assenza
Tu sei sereno
Passeggiata d'amore
L'attesa
Brevi
Bosco
Scorcio di gioia
Filo di resa
Donne
Post meridiem
Muliebri digressioni jazzistiche
Fiori d'immagine
Scarpe
Dea minore
Saskia
Dandy woman
Carissima
Essere Nusch
Il pregio del bianco
Defilata
Nereide
Verso il nord della penultima vita
Lou a Orta
Nelle sue stanze
Le donne di Boldini
Watteville
La donna di Czestochowa
Imponderabile
L'altro
Ragazza
Renoir
Blonde
Rosa antico
Fermaglio
Bambola (mimicry)
Irrilevanza
Euphorbia pulcherrima
Flashforward
Maternità
Violacciocche
Sai chi sei
Quando ti scrivo
Nata da te
Autentica
Corsia preferenziale
Zarina
Farfalla
Io sono quella
Volubile
L'antologica
Baia
Cammeo
Otto marzo, oggi più del solito
Un, due, tre
Lava
Erotismo
Sentiero di neve e buio fremente
Vuoi più vera la notte
Jack di fiori
Malvasia rossa
Note di testa e di cuore
Rombo
Tra licenziose domande
Il morbido cuscino di cretonne
Paolina
Primule
Vermiglio
Ansa di fiume
Ed io
Coglimi d'ineffabile
Amarti
Erotic Kandinsky
Cuore mio
Ermellino
Sorgiva voce della luna
Tenera Erinni
Fresia
Famiglia
Concerto
Pesce gatto
Il viale
Piccole grandi domande
Sicurezze
La carezza della luna
Quello sguardo
A mia madre
Fantasia
Barattiamo poesie
Seppur atteri
La finestra
Come l'estate incerta
Metamorfosi all'incontro
La mia musa è ganza
Intesa col lupo
Promemoria di desideri
Il quadro storto
Goccia di mare
Gerarchie d'autunno
Tuttora
Fleurs et chaise longue
Cerchi di luce
I'm calling you from New York
Lince
Kitsch or chic?
Sogno di una driade moderna
Palladio
La donna del poeta
Cote d'azur
Il mio lago
Luna frangibile
Cézanne
Festività
Un bacio davanti al presepe
Tra gli addobbi
Vi penso sempre
Messa di mezzanotte
Giorni perfetti
Natale con la nebbia
Un Ferragosto
Il Carnevale è donna!
Il mio, il tuo Natale
Fiabe
Le maniche
Sakura
L'usignolo malato
Il cagnolino di Gesù
L'agenda scarlatta e il cuoricino d'argento
Fiaba di Natale
Un carillon
Il ragazzo dalla mascella volitiva
Il gatto nero
Haiku
Occhi intenti
Gli amanti
Giorno d'estate
Annotta
Impressioni
Pavia
Io canto verde
Modena
L'isola prima della neve
Lago di Braies
Le azalee e il mare
Departures
Rossa come l'acqua
Empatie d'inoltrato autunno
Alba
Luci di posizione
Ravello
Mai così sacra
La visita dello scricciolo
Fine settembre
Esordiente
Girasoli sul balcone
Acqua 8
Bergamo
Candore
I gatti di Roma
Ode alla bicicletta
Che sarà di questi giorni felici?
Fiordalisi
Constable
Castell'Arquato
The cat is on the table
Furore
Ovali
Un arcobaleno a novembre
Di getto
Gargouilles
Prima di ritirare le piante
Una sera in Plaza de Espana
Fa diesis
Ortensie e falesie
Per un solo attimo di realtà
La casa abbandonata
Sconosciuto
Ritorno a Camogli
Persino oggi
Di luglio e altre intemperanze
Nizzarda
Non c'è da stupirsi al passaggio di Cupido
Muscari
Ricordo di Aigues Mortes
Saggi di primavera nel paese morente
Salmodia profana
Sogno di te
Isola Madre
Lamellule
Barrio de Santa Cruz
Tortore
Treviso
In dicembre biancheggiano poesie
StraCremona
Dal secrétaire del vento
Oltre i girasoli
Le nostre begonie
Non si direbbe l'oceano
Ogni tanto Milano
Tre coccinelle sul davanzale
A volte i lungosenna parigini
Neve a Torino
Sul lago una giornata festiva
La città degli amanti innamorati
L'agave
Marina
Jardin du Luxembourg
Sorsata di menta
La vecchia torre
Mantova skyline
Tergicristallo
Nebbia
Non c'è spazio
Tu con me a Sorrento
La Luna Nuova di Settembre
La lavanda dell'abbazia
Tellaro
Ricetta per una natura morta d'inizio estate
Sere di maggio
La scaletta rossa
Cliffs of Moher
Potessi essere un cirro
Contrasto freddo
Orchidea e anice
Still life
Ho dipinto per anni
Il puledrino
Gli amori che iniziano
Sera davanti al mare
Se fossi già
Flash
La sera
Introspezione
Denominazione non controllata
Câblé n. 5
Salvaguardia
Grafite
Quesito
Duemila e anche di più
Sono quello che ricordo
Sempre
Ti cammino dentro
Solstizio d'inverno
Stagni
Quattro passi oltre i cinquanta
In fieri
Muro di gelsomini
Blue orchidea
Gli occhi di Lana
Contemplazione
Voglio parlarti, o sera
Io non mi manco (la mia contraddittoria anima decadente)
Bello più di prima
Il tempo che non c'è
Con titolo
La consistenza del voile
Intrinseca
Ti ho mai detto di quella allegria
Errori
Dai Lauves la Sainte Victoire
Lana di vetro
Il terrazzo
Frammento di un rimpianto
Nervature
Deserto
Altera
Giorni blu
Tempo
Morte
Undici anni
Mattino di nebbia dopo l'ennesima strage
Natura
Mare a marzo
Sillabari
Le Odle
Micro
Limitrofi
Isola di San Giulio
Rosengarten
Gaia
Le felci
Dove castagne cogliere solevi
Ritrovarti, autunno
Trasale l'onda
I cerbiatti
Temporali di maggio
Scelta del torbido
Cara luna di febbraio
In sanscrito
Pettazzurro
Killarney
Rovere
Corni di Nibbio
Crepuscolo d'isola
Violento temporale estivo
L'albicocco e la notte
Il ponticello bianco
Salita invernale
Chiesa di collina
Gli ultimi fiori di campo
Radura
La piccola betulla
Il cielo ha il colore delle rose
Il nome del mare
Delle cascate la meraviglia
Grotte
Giardino d'autunno
Tre cime
Ribellione
La proprietà delle lacrime
Fiori di cardo
Provocatoria
Le approssimazioni del cuore
Non usare la parola pazienza
Riflessioni
Sulle rive
Piazza di Spagna
La vocazione al disordine
Sintra
L'affresco
È dei poeti
Evasioni
Dell'ozio e di altre virtù
Dipladenia e blues
Capriccio
Cenni di tango
D'ora in poi
Ritengo un bene
La volpe e la parola
Evening
Lusso
Come aironi su sfondo della notte
Crittogramma
L'ultimo mese dell'estate
Hibiscus
Minuzie
La penombra e il dubbio
Eilat
Rifiniture
Gioviale
Fare poesia
Piccolezze
Se tu volessi scrivermi
Lo studio dell'artista donna
L'aria oltre il varco dell'inverno
Haendel
Viaggi
Mixage di vanitas e veritas
Miniature
Immagine
Dehors
Etere
Puerizia
Optical
I bambini di Rubens
Il gesto
Ti ho già vissuto Varsavia
Langarolo
Flowers in Dublin
Non ti prometto niente
Vi fu un'età
Come un'ancella ritratta dal Ghirlandaio
Siamo vetrate
Segnalibri
Arlecchino e la sua amica
Mai come adesso
Il bicchiere d'argento
Infanzia
Oltre gli orizzonti notturni
Equilibrio Baschenis
Felicità delle piccole cose d'ottimo gusto
Balthus (Il pittore e la modella)
Vorrei esserti stata poesia
Pagine
Tanzio
Bruma
Unione
La battaglia
Satira
Talvolta in flashback sottintesi
Gli oleandri
Sociale
È comando di angeli
Terre inaffidabili
Voragine al colle dell'Infinito
Expo 2015
Pescatore delle isole Aran
Senghor
L'oltranza dei bucaneve
Tahir
Anelito
Spiritualità
Gratuità
L'angioletto addolorato
Il Cristo di Dalì
Luoghi sopra le righe
Il ristoro dell'angelo
Rinnegato e amato
L'Angelus
Anche
Uomini
Nati d'aprile
Delle tue mani
Borsalino
Parlava da un pulpito d'alberi
Soffio
Terra di nessuno
The next again
Ti farò un ritratto
Love algoritmo
Installazioni
Cervino
Di te potrei anche innamorarmi
La paura del ghepardo
Fratelli (la grande guerra)
Passepartout
Ritratto di gentiluomo
Periplo
Giovane amante
Mondrian
Remedius
Sei raro
Vacanze
Il cielo di Madrid
Chiese sul mare
Palermo toujours
Sciliar
Neuschwanstein
Arrivai a Cordova
Suggestioni di Ustica
Venezia tra le rose
Salzburg
Fashion Positano
Prodigi, a Cracovia
Roma by day
Connemara
Luce d'Alhambra
L'eleganza di Klagenfurt
Avec Paris
Indicibile Vienna
Napule the
Camargue
Caldo Siviglia
[Le altre di argomento "Vacanze"]



Premio Scrivere 2016
Gratuità L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)

carla vercelli
 I suoi 4 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Tommy e lo spicchio di mare (27/11/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ventitre dicembre (22/12/2011)

Il racconto più letto:
 
Tommy e lo spicchio di mare (27/11/2010, 636 letture)


 Le poesie di carla vercelli



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it